Vacanze in masseria

01 Set Vacanze in masseria

Fuggire dalla routine della città dai suoi ritmi impazziti, dallo stress del traffico e del posto di lavoro per ritrovare una più distesa e conciliante dimensione del vivere a contatto con la natura, è l’allettante promessa che lasciano intravedere le vacanze in masseria. Il soggiorno all’interno di questi antichi testimoni della cultura contadina riserva non poche sorprese e diventa occasione di riscoperta di un passato che ha ancora tanto da insegnare e trasmettere, nonché opportunità individuale per ritrovare sé stessi e ritemprare lo spirito. Questi luoghi di lavoro e fatica non sono, infatti, ordinarie strutture ricettive ma luoghi autentici che narrano storia e cultura di un territorio di cui sono secolari e fedeli custodi. Immergersi in questo mondo può rivelarsi davvero un affascinate viaggio di scoperta e riappropriazione appagante e salutare.  Passeggiare tra distese di ulivi e vigneti a perdita di occhio, respirare i sentori della campagna e della macchia mediterranea, godere dei colori unici che caratterizzano con le loro sfumature le stagioni segnandone il  tempo, risveglia sensibilità sopite e comunica piacere e distensione.

Naturalmente, il contatto con la natura che le vacanze in masseria garantiscono non prescinde dai migliori e moderni standard di accoglienza di cui queste antiche strutture si sono dotate  per assicurare all’ospite un soggiorno confortevole e al passo con i tempi. Dalla piscina all’area giochi per bambini, dall’area benessere al servizio ristorante di qualità, le masserie sono in grado di offrire un ampio ventaglio di servizi. Alla professionalità  e alla qualità dell’accoglienza si sposa, poi spesso, un ambiente familiare e cordiale in cui ritrovare tutto l’agio di un clima casalingo.  Aspetto di non secondaria importanza, cui si accennava più sopra, la qualità della ristorazione. In molte di queste strutture ricettive si sta affermando sempre più l’attenzione alla provenienza  e alle modalità di produzione delle materie prime che finiscono nel piatto degli ospiti. In molti casi le masserie conservano ancora la loro originaria destinazione di luoghi di produzione agricola garantendo anche la freschezza e la genuinità dei prodotti a km 0. In questi luoghi che conservano un forte legame con il territorio e la sua tradizione diventa possibile sperimentare i piatti tipici riscoprendo il gusto di ingredienti  autentici in grado di deliziare in maniera unica il palato.

Le vacanze in masseria si rivelano una piacevole sorpresa anche e soprattutto per i più piccoli, capaci di accogliere come un dono la libertà degli spazi aperti e la vicinanza con gli animali e la natura. Molte masserie sono dotate anche di fattorie didattiche che consentono ai bambini di trascorrere una vacanza con importanti risvolti educativi che vanno dal rispetto della natura alla conoscenza dei suoi ritmi, alla scoperta di nuovi salutari sapori.

Riappropriazione  di un rapporto con la natura , un ambiente rilassante e cordiale, la buona tavola fatta  dai piatti semplici della tradizione, l’occasione di offrire ai propri figli una possibilità di svago intelligente dai risvolti educativi,  sono solo alcuni dei vantaggi delle vacanze in masseria, un’esperienza tutta da vivere che il visitatore non mancherà di apprezzare per scoprirne di nuovi e ulteriori.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.