Vacanza in agriturismo ideale in autunno

22 Set Vacanza in agriturismo ideale in autunno

La stagione estiva è ormai alle spalle e la vita di città e lavorativa con i suoi ritmi e regole è ritornata prepotente nella nostra quotidianità. Con febbrile interesse si scartabellano calendari alla ricerca di ponti e festività nella prospettiva di una possibile fuga rigenerante. A venire incontro a questa esigenza di evasione giunge la vacanza in agriturismo, una soluzione a portata di mano e particolarmente adatta per la stagione che ci apprestiamo ad affrontare. Molto spesso, infatti, queste strutture offrono a pochi chilometri di distanza dai centri cittadini un’oasi di riposo e relax di impareggiabile comfort con un occhio anche al risparmio.

L’agriturismo in autunno è una forma di vacanza conveniente per entrambe le parti, domanda e offerta, utile per sostenere il settore dell’agricoltura italiana e percepire l’ospitalità dei posti sentendosi come a casa propria. Mediamente i prezzi dei vari agriturismi in Italia sono molto competitivi, permettendo a tutti di concedersi una vacanza in questa stagione. Naturalmente, il prezzo dei servizi, tra cui vitto e alloggio, cambia a seconda di quelle che sono le esigenze dei proprietari dell’agriturismo. Essendo comunque delle strutture private, la differenza di prezzo può raggiungere dei valori anche abbastanza significativi. Tuttavia tali prezzi appaiono nella media inferiori al prezzo degli alberghi italiani.

Ad avvantaggiarsi di una vacanza in agriturismo sono in particolare le famiglie con bambini, questi ultimi potranno cogliere come un’opportunità davvero imperdibile la scoperta della vita in fattoria, il contatto con gli animali, l’osservazione diretta dei cambiamenti della natura che illustrano al meglio l’alternarsi delle stagioni. Ma l’agriturismo oggi offre anche tutta una serie di servizi e comfort che lo rendono piacevole e appetibile anche per i più grandi e in particolare nella stagione autunnale con centri e percorsi benessere, vere e proprie spa, piscine di vario genere, interessanti corsi e laboratori legati alle attività  della fattoria.

Un luogo l’agriturismo in cui ritemprarsi e concedersi lunghe passeggiate apprezzando lo spettacolo davvero unico dei colori autunnali, magari, con il possibile diversivo di escursioni guidate per la raccolta di piante spontanee e funghi. Un periodo questo propizio anche per una riscoperta delle tradizioni più autentiche e in cui ritrovare un contatto diretto con i territori senza il frastuono del turismo mainstream, sperimentando tutto il calore e il clima familiare tipico dell’accoglienza in queste strutture.

Interessante anche la possibilità offerta dalla vacanza in agriturismo di intraprendere un’interessante percorso di immersione  nei sapori intrisi di saperi di una cultura locale. Un percorso condito di materie prime genuine e spesso a km zero, per ritrovare nel piatto tutto il portato della tradizione con la genuinità e l’attenzione alla qualità del consumo consapevole contemporaneo. Il circolo virtuoso generato dall’agriturismo consente, inoltre, un rapporto qualità prezzo davvero imbattibile, basti considerare che i prezzi dei piatti in un agriturismo sono mediamente inferiori del circa 50% rispetto al loro equivalente in un albergo italiano.

La vacanza in agriturismo in autunno appare come una imperdibile occasione, alla portata di tutti,  di vivere osservando da vicino uno dei periodi dell’anno in cui la natura e la vita di campagna offrono un intensa tavolozza di suggestioni, intensi sapori e colori, una occasione sicuramente da cogliere e che si vorrà ripetere.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.